L’invecchiamento della pelle

Cos’è, cosa fare

L’invecchiamento è un processo biologico progressivo e inevitabile che viene incrementato da stress fisici, chimici e meccanici che si ripetono negli anni. A soffrire in modo particolare per l’esposizione a fattori ambientali che favoriscono l’invecchiamento cutaneo sono il viso e le mani. La percezione dell’invecchiamento della pelle è dovuta alla formazione delle rughe e alla perdita del tono e dell’elasticità della pelle. Tra i responsabili dell’invecchiamento cellulare ci sono i radicali liberi che vengono prodotti normalmente dal metabolismo cellulare, ma sono presenti anche nell’aria per effetto dell’inquinamento e si formano per esposizione ai raggi UV e al fumo. L’organismo umano è in grado di proteggersi dall’iperattività dei radicali liberi utilizzando alcune sostanze definite antiossidanti prodotte appositamente come il glutatione, ma non sempre riesce a produrne in quantità sufficiente. Gli antiossidanti sono efficaci nel legarsi e inattivare i radicali liberi anche quando applicati localmente sulla pelle attraverso creme che li contengono.

La Crema 4 ANTIAGE della linea Beauty contiene l’estratto di echinacea purpurea ottenuto dal succo fresco della pianta. L’estratto di echinacea ha un elevato potere antiossidante e antiage che aumenta la vitalità e la bellezza del viso. L’estratto di echinacea è in grado di diminuire gli arrossamenti e ripara i danni cellulari caudati dai raggi UVB del 20% dopo solo 48 ore. Inoltre l’echinacea è in grado di stimolare la sintesi di acido jaluronico migliorando quindi l’idratazione della pelle.

Con l’estratto di echinacea è stato condotto uno studio in vivo in parallelo su due gruppi di 22 donne ciascuno. Un gruppo è stato trattato con placebo, l’altro gruppo con una crema viso contenente 0,1% di estratto di echinacea. L’età delle partecipanti era compresa tra 45 e 65 anni. La crema veniva applicata due volte al giorno sul viso per due mesi. Conclusioni: l’applicazione per due mesi della crema con echinacea induce un significativo effetto levigante al 28° giorno che aumenta fino al 56° giorno. La formulazione placebo usata in parallelo induce solo un effetto levigante al 56° giorno con nessuna altra variazione dei parametri cutanei.

Per un trattamento profondo e prolungato si consiglia di utilizzare in sinergia alla CREMA 4 il siero 4 (altamente concentrato con estratti di rucola e curcuma). Periodicamente si può applicare la MASCHERA IN CREMA AL 5% per favorire il rinnovamento cellulare e la MASCHERA ALL’ARGILLA 4 ANTIAGE per illuminare e levigare il viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *