Che prodotti posso usare per contrastare i danni della luce blu?

La luce blu è emessa da tablet, computer, smartphone, led, lampadine a risparmio energetico ed è stato dimostrato che l’esposizione prolungata a questo tipo di luce può danneggiare l’occhio e la pelle.
La luce blu è dannosa perché favorisce la formazione di radicali liberi che sono molto reattivi, appena incontrano una cellula si legano ad essa e la danneggiano.
Il danno causato dalla luce blu sulla pelle è simile a quello prodotto dall’invecchiamento, cioè la pelle perde elasticità, compattezza, si formano le rughe.
Il modo più efficace per inattivare i radicali liberi è utilizzare delle sostanze antiossidanti in crema da applicare quotidianamente sul viso.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Torna su